homechi siamocontattilink

Silvia Fessia nasce a Torino nel 1976.
Durante gli studi e dopo la Laurea in Storia del Cinema Italiano, partecipa in vari ruoli (segretaria di edizione, assistente alla regia, montatrice, segretaria di produzione) alla lavorazione di documentari, spot pubblicitari, produzioni televisive, corto e lungometraggi realizzati in Italia e in Inghilterra, tra i quali due film di Silvio Soldini e Guido Chiesa.

Parallelamente al suo impegno in produzione, dal 1999 ad oggi ha collaborato per i festival cinematografici Adriatico Cinema, Alba International Film Festival-Infinity, Future Film Festival, Il Cinema Ritrovato, Officinema Festival, Torino Film Festival. Per queste manifestazioni ha svolto i ruoli di coordinatrice della logistica e dell’ospitalità, responsabile di sala, redattrice del catalogo e del daily magazine, ricerca e movimentazione copie, segretaria di giuria.

Dal 2000 al 2002 ha vissuto a Londra, lavorando come montatrice per trasmissioni televisive e documentari destinati alle due reti nazionali Channel4 e BBC.
Tornata in Italia si è occupata di post-produzione per Stefilm International (Torino), della produzione esecutiva di spot pubblicitari e corporate video del Gruppo FIAT ed è stata responsabile della gestione delle risorse finanziarie per lo sviluppo e la produzione della Downtown Pictures di Marco Müller (Bologna).
Nel 2006 è stata assistente al montaggio per i due reportage televisivi realizzati dal primo canale nazionale della televisione tedesca ARD-WDR, in occasione della 63a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia.

Dal 2004 si occupa principalmente di montaggio, post-produzione e DVD-authoring per cortometraggi, corporate video, trasmissioni televisive per i canali tematici del pacchetto Sky e prodotti audiovisivi destinati all’editoria.
Collabora con ONG lombarde, piemontesi e venete attive nel settore della cooperazione allo sviluppo in America Latina, realizzando documentari per il fund-raising e laboratori con i ragazzi delle scuole medie italiane e delle favelas brasiliane.


 

 

 

showreel